Scopri il metodo SIC

Scopri

Il metodo è utilizzabile per scrivere romanzi e racconti in gruppi di 4+ persone. Sono disponibili manuali e pagine di documentazione in linea.

Leggi i racconti

Leggi

Abbiamo pubblicato 7 racconti con licenza Creative Commons. Puoi leggerli online e scaricarli liberamente.

Crea una tua produzione SIC

Crea

Inventa un soggetto, arruola degli scrittori, e usa gratuitamente la piattaforma SIC per scrivere la tua opera collettiva.

In territorio nemico

Un romanzo a 230 mani ambientato negli anni dell'occupazione tedesca in Italia e basato su aneddoti raccolti dagli stessi scrittori.

Calendario presentazioni

Rassegna stampa.

Il romanzo è in vendita in tutte le librerie, anche online.

Ultimi post del Blog

Terra ignota 2 – Le figlie del rito

Segnaliamo l'uscita, per i tipi di Mondadori, di Le figlie del rito, secondo romanzo della saga Terra ignota del fondatore SIC Vanni Santoni.

 

Il libro è appena arrivato in tutte le librerie delle Terre Occidentali, ma sono già disponibili:

 

un estratto, su Fantasy Magazine

una recensione di Edoardo Rialti, su Rolling Stone

una "autointervista" all'autore, su Ho un libro in testa

 

a breve un primo calendario degli incontri...

 

La grande famiglia

Segnaliamo l'uscita, per Marsilio, di La grande famiglia, romanzo collettivo statunitense (a 24 mani, tra cui quelle di Henry James) del 1909 che, per quanto utilizzi il meccanismo della staffetta, anticipa Lo zar non è morto di ben vent'anni e potrà dunque sicuramente interessare appassionati e studiosi di scrittura collaborativa.

Qui la scheda stampa.

 

 

Collective Writing and the Historical Novel in the Information Age

Segnaliamo questo articolo (in inglese) apparso su Blending Magazine, a proposito di SIC e In territorio nemico.

 

Una racconto SIC, sulla Resistenza fiorentina

GIOVEDI' 10 LUGLIO

h 21:00  -  Rassegna Anteprime
L'Associazione culturale La Nottola di Minerva, in collaborazione con Regione Toscana, Assessorato alla Cultura, Istituto Storico della Resistenza in Toscana e  Liceo Scientifico Rodolico, presenta:
 

FUORI TUTTE!

9 luglio 1944: un gruppo di gappisti fiorentini, travestiti da fascisti repubblichini si presenta davanti al carcere femminile di Santa Verdiana. Inizia così una delle più spettacolari azioni della Resistenza fiorentina, raccontata dal gruppo di Scrittura Resistente degli studenti del Liceo Scientifico Rodolico coordinato dalla docente Antonella Sarti e da Eugenia Corbino e Paolo Mencarelli dell'Istituto Storico della Resistenza in Toscana.

Antonella Sarti
, Eugenia Corbino, Paolo Mencarelli
Vanni Santoni e Gregorio Magini, www.scritturacollettiva.org
Alessia Cecconi, Fondazione CDSE
Coordinano Massimo Cervelli, Regione Toscana, Stefania Costa, La Nottola di Minerva
Intervengono e leggono gli autori Ilaria Banci Buonamici, Marta Paoletti, Giulia Paoletti, Elisabetta Pintus, Michele Pizzolli, Riccardo Pontremolesi

Il racconto Fuori tutte! del progetto Scrittura Resistente dell'Istituto Storico della Resistenza è stato realizzato utilizzando il Metodo di scrittura industriale collettiva, proposto da Gregorio Magini e Vanni Santoni e adattato alle esigenze scolastiche, per offrire a insegnanti e studenti l’opportunità di collaborare liberamente alla scrittura di testi narrativi basati su di una solida documentazione storica, in cui "piccola" e "grande" storia, vicende individuali e collettive potranno intrecciarsi attraverso la redazione di un racconto che non rinunci alla dimensione interpretativa e creativa.

 

Vanni Santoni intervista Wu Ming sull'Armata dei Sonnambuli

Domenica 18 maggio alle 17:00, nell'ambito di Inchiostri Ribelli, il collettivo Wu Ming presenterà il suo nuovo romanzo L'armata dei sonnambuli al CSA nExt Emerson. Per l'occasione, il cofondatore SIC Vanni Santoni li ha intervistati per il dorso toscano del Corriere della Sera. Il pezzo è leggibile qui.

Condividi contenuti